Sviluppo delle Risorse umane Padova HRD 2018-02-25T11:26:31+00:00

Lo sviluppo delle risorse umane è una combinazione di formazione e di istruzione, che accerta il miglioramento, lo sviluppo e la formazione delle risorse umane in un continuum. Lo sviluppo delle risorse umane può essere definito come lo sviluppo della sezione più importante di tutta l’organizzazione aziendale. Nelle attività di sviluppo, occorre distinguere bene le attività di addestramento, che sono concentrate sull’alimentare il “saper fare” delle risorse umane, dalle attività di “formazione”, che operano nel territorio del “saper essere”, conferendo adeguata base culturale, tecnica e professionale, per applicare con flessibilità le proprie capacità in compiti diversi.

La capacità degli individui dipende dal loro accesso alla formazione (Adam Smith)

La competenza emotiva è l’insieme delle skills necessarie per l’autoefficacia (self-efficacy) dell’individuo nelle relazioni sociali che suscitano emozioni. La competenza emotiva presuppone la conoscenza delle proprie e altrui emozioni e dell’abilità di gestirle e regolarle per affrontare le diverse situazioni che si propongono. Attraverso questi elementi, l’individuo è in grado di intraprendere relazioni positive con gli altri e di favorire comportamenti socializzanti. Sviluppare competenze emotive significa favorire scambi comunicativi, capacità di problem-solving e stimolare il pensiero costruttivo.

È attraverso l’interazione con altri individui (colleghi, clienti, capi ecc) che si modella il comportamento emotivo ritenuto idoneo nei diversi contesti interpersonali, ed è la socializzazione che stabilisce le norme entro le quali le emozioni si devono manifestare per essere considerate appropriate. Secondo Daniel Goleman la struttura della competenza emotiva è composta dalla competenza personale e dalla competenza sociale.

La competenza personale

È il modo in cui controlliamo noi stessi attraverso la consapevolezza di sé riconoscendo le proprie emozioni e il modo in cui esse influiscono sulla prestazione, attraverso la conoscenza dei propri punti di forza e di debolezza e attraverso la riflessione appresa dall’esperienza; attraverso la padronanza di sé mediante il dominio delle emozioni, la flessibilità nel gestire il cambiamento e la capacità di avere un atteggiamento aperto di fronte a nuove idee; attraverso la motivazione intesa come spinta interiore a migliorare, a cogliere le occasioni ed a perseguire gli obiettivi nonostante gli ostacoli.

La competenza sociale

È il modo in cui gestiamo le relazioni con gli altri attraverso l’empatia, intesa come la capacità di ascoltare e comprendere le esigenze e i sentimenti altrui e attraverso abilità sociali che favoriscono legami collaborativi, costruzione attorno a sé di consenso e appoggio, facilitazione alla comunicazione, negoziazione e gestione dei conflitti.

Le aree delle competenza sociale:

  1. competenze comunicative
  2. competenze di leadership
  3. competenze nella soluzione dei conflitti
  4. competenze nella soluzione dei problemi
  5. competenze nel prendere decisioni

L’intelligenza emotiva

L’intelligenza emotiva viene definita come la capacità di monitorare i propri sentimenti e quelli altrui al fine di raggiungere obiettivi. Goleman esprime le 5 caratteristiche dell’intelligenza emotiva, che ogni uomo codifica interiormente:

  1. Consapevolezza di sé, la capacità di produrre risultati riconoscendo le proprie emozioni;
  2. Dominio di sé, la capacità di utilizzare i propri sentimenti per un fine;
  3. Motivazione, la capacità di scoprire il vero e profondo motivo che spinge all’azione;
  4. Empatia, la capacità di sentire gli altri entrando in un flusso di contatto;
  5. Abilità sociale, la capacità di stare insieme agli altri cercando di capire i movimenti che accadono tra le persone.

 

Formorienta progetta e costruisce su misura per le aziende percorsi formativi e di sviluppo nelle seguenti aree:

  • Sviluppo dell’Intelligenza Emotiva
  • Sviluppo della Leadership
  • Sviluppo delle capacità di Problem Solving
  • Sviluppo sulla Presa di Decisione (decision making)
  • Sviluppo della Gestione dei Conflitti
  • Sviluppo della Comunicazione interpersonale nei luoghi di lavoro